Roma, 8/9/10 Febbraio 2019 – Nei giorni Venerdì 8, Sabato 9 e Domenica 10 Febbraio 2019 è organizzato un corso ed esame per Istruttori nelle Arti Marinaresche per il Salvataggio (IAMAS). Il corso si terrà in Roma (RM), Via Anton Giulio Bragaglia 130, secondo i seguenti orari:

– Venerdì 8 Febbraio: 10.00/18.00 (corso aspiranti)
– Sabato 9 Febbraio: 10.00/18.00 (corso aspiranti)
– Domenica 10 Febbraio: 10.00/18.00 (corso aspiranti ed esame)

Formatore incaricato: Paolo Curato (tel. 3482254594 – paolocurato@libero.it)
Info logistiche: Marco Gigante (tel. 3332570495 – salvamentoroma@tiscali.it).
E’ possibile pernottare presso l’HOTEL CASSIA Via Cassia 1736 – tel. 0630891772 – (raggiungibile da Termini con linea A fino a VALLE AURELIA e poi con il trenino fermata “La STORTA” – biglietto € 1,50).
Iscrizioni: al fine di predisporre le operazioni, i Direttori di Sezione dovranno comunicare alla SNS Sede Nazionale (via e-mail sede.nazionale@salvamento.it ) il nome degli aspiranti IAMAS entro Lunedì 4 Febbraio 2019.

Per ragioni logistiche (capienza dell’aula) saranno ammesse al corso solo le prime 15 iscrizioni.

Requisiti di ammissione al corso ed all’Esame

  • brevetto di Bagnino di Salvataggio (Mare) da almeno due anni;
  • brevetto Istruttore BLSD Salvamento Agency;
  • brevetto di Istruttore di nuoto (la laurea in scienze motorie è considerata equipollente);
  • aver partecipato almeno a due corsi della Sezione come aspirante IAMAS per almeno un anno (è necessaria la dichiarazione scritta del Direttore di Sezione).

A completamento dell’iter formativo, gli Istruttori IAMAS dovranno acquisire la qualifica di “Allenatore tecnico di nuoto e nuoto per salvamento”.

Documentazione richiesta per gli Esami (da consegnare al Formatore in loco)

    1. domanda di ammissione (da compilare in loco);
    2. copia del versamento di € 80,00 effettuato sul c.c.p. n.° 521161 intestato a S.N.S. – Genova, causale: “iscrizione corso/esame IAMAS – Roma 2019”;
    3. una fotografia formato tessera;

Tutti i partecipanti dovranno essere muniti di chiavetta di memoria USB e di pc portatile.
Nel corso dell’Esame il candidato dovrà dimostrare di padroneggiare la didattica prevista presentando micro lezioni del programma, utilizzando il materiale e le attrezzature audiovisive (proiettore e computer). A tal fine il candidato dovrà essere in possesso del manuale di Bagnino di Salvataggio, del “Manuale BLSD – Basic Life Support and Defibrillation” per Bagnini di Salvataggio e per Soccorritori non Sanitari Professionali e delle slide delle “Presentazioni per I.A.MA.S.” al momento del corso.
Ai partecipanti sarà consegnato il materiale didattico di competenza.

Fonte: SNS Sede Nazionale

Tags: