Sanremo, 27 Luglio 2018 – Si intitola “Papà ti salvo io” la manifestazione tenutasi, Venerdì 27 Luglio, allo stabilimento balneare “Paradiso” di  Sanremo (IM), concepita e presentata all’insegna di una novità degna di menzione. Quest’anno, infatti, il significato di questo evento “speciale” si è ispirato alla brillante iniziativa della Società Nazionale di Salvamento di legarsi, a doppio filo, alla vicenda dei dodici giovani calciatori della squadra dei “Cinghiali” intrappolati, con l’allenatore, nei cunicoli della grotta Tham Luang, in Thailandia, per 17 giorni. Le  operazioni di soccorso dei sub e dei Navy Seals, cuore ed equipaggio da eroi, hanno dato, ancora una volta, conferma di come un buon addestramento al salvataggio contribuisca alla salvaguardia della vita alla stregua dei nostri bagnini.
Loro sono gli angeli in rosso e giallo del mare…
L’ iniziativa, dal forte impatto sociale, è legata alla divulgazione della prevenzione dei pericoli in mare ed è rivolta ai bambini in età scolare i quali, dopo aver ripassato o appreso le 10 regole d’oro per la “Sicurezza in mare”, per un giorno sono diventati “Baby watches”, cioè “piccoli bagnini” protagonisti attivi ed attenti, determinanti nei confronti dei valori della sicurezza, della prevenzione per una balneazione consapevolmente sicura, il rispetto dell’equilibrio ecologico marino ed una educazione stradale di base per un viaggio sicuro di andata e ritorno dai luoghi di mare.
Nata dalla collaborazione tra il Comune, la Sezione di Saremo  della Società Nazionale di Salvamento, coordinata dal Direttore di Sezione Prof. Buscaglia, decano dei direttori della SNS, del Tenente Colonnello Recine, Esercito italiano, dell’Assessore comunale al demanio Menozzi, della Vice Sindaca Costanza Pireri, del Consigliere comunale  Giovanna Negro,  il Direttore sanitario di Sezione, Prof. Franco Giordano, dalla Dott.ssa  Lorena Sopetto, psicologia dell’emergenza, dal Presidente Consiglio comunale Alessandro Il Grande e, benchè assente, non potevano mancare i saluti dell’Assessore comunale allo sport, dott. Nocita.
Il Presidente Nazionale della Salvamento, poi, ha concluso la cerimonia con la consegna dei diplomi ai piccoli marinari di salvataggio, accompagnati dai familiari, ricevendo dagli stessi i loro disegni sul salvataggio in mare.

Prove in acqua

Foto di gruppo

 

Fonte: SNS Sanremo
Foto e articolo: Milena Sala

Tags: