Crotone, 25 Luglio 2017 – Dieci Bagnini di Salvataggio crotonesi formati dalla Società Nazionale di Salvamento saranno impegnati dal 24 luglio al 24 settembre sulle spiagge di Crotone, nell’ambito del progetto “Spiagge sicure e mare per tutti”. Il progetto, nato dalla collaborazione tra il Comune di Crotone e la Capitaneria di porto, prevede l’installazione di quattro torrette di bagnini sulle spiagge libere della città, una delle quali attrezzata per assistere ai bagnanti diversamente abili: in dotazione una sedia ed un lettino da mare per l’ingresso in acqua, mentre l’accesso alla spiaggia sarà garantito da una rampa d’accesso per chi presenta disabilità motorie.
L’iniziativa è stata presentata il 24 Luglio dall’assessore comunale al Turismo e allo Sport, Giuseppe Frisenda, e dal comandante della Capitaneria di porto di Crotone, Giuseppe Andronaco.
I bagnini, in continuo contatto con la Capitaneria di porto che coordinerà le operazioni di soccorso dal mare, presteranno anche particolare attenzione alla pulizia delle spiagge.

Riportiamo l’articolo di approfondimento di Aurelia Parente pubblicato il 25/07/2017 su “Il Crotonese”, bisettimanale d’informazione della provincia di Crotone.

 

Fonte e foto: Il Crotonese – ilcrotonese.it

Tags: