Società Nazionale di Salvamento, dal 1871... per la sicurezza della vita sul mare
0
  • Il tuo carrello è vuoto

Comunicazione

Genova, 16 Ottobre 2021 – Il 16 Ottobre si celebra la “Giornata mondiale della Rianimazione Cardio-Polmonare”. La Società Nazionale di Salvamento celebra la ricorrenza e sottolinea l’attività che in tale ambito svolge capillarmente, fin dal 1871, a favore della collettività.
Con l’occasione la SNS rende omaggio ed onore al Senatore Antonino Monteleone, Presidente Onorario del Comitato Medico-Scientifico SNS e Medaglia d’Oro SNS, che ha introdotto con la Legge 129/2001 l’uso laico del defibrillatore in Italia.

Fonte: SNS Sede Nazionale

Senigallia, 14 Ottobre 2021 – L’Amministrazione Comunale di Senigallia (AN) ha consegnato alcune onorificenze alla cittadinanza tra cui la benemerenza alle Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile che hanno fatto parte della macchina operativa durante il periodo della pandemia, con particolare rilevanza per il grande impegno svolto nel centro vaccinale di Senigallia. In questa occasione il Comune di Senigallia ha conferito alla Società Nazionale di Salvamento Sezione di Senigallia, diretta da Severino Tricarico, la “Civica Benemerenza”.
La cerimonia si è svolta in Piazza Garibaldi a Senigallia (AN) alla fine del mese di Agosto.

La Società Nazionale di Salvamento Sede Centrale si congratula e si associa al riconoscimento della città di Senigallia alla nostra Sezione.

Il riconoscimento

La consegna

I volontari SNS Senigallia

Fonte e foto: SNS Sez. Senigallia

Verona, Ottobre 2021 – La Società Nazionale di Salvamento Sede Centrale si congratula e si associa al riconoscimento della città di Verona alla nostra Sezione.
Alla presenza di tutte le maggiori autorità cittadine, il Comune di Verona ha conferito alla Società Nazionale di Salvamento Sezione di Verona, diretta da Graziano Soliman, l’Attestato di Riconoscimento
per l’impegno e la disponibilità nell’assistere i cittadini durante la campagna vaccinale.

L’Attestato

La cerimonia

Fonte e foto: SNS Sez. Verona

Marina di Massa, Ottobre 2021 – Concluso il corso per  “Conduttore di Moto d’Acqua per il salvamento” a Marina di Massa (MS). Il ringraziamento di Francesco Paolo Greco: “Si ringraziano i numerosi partecipanti, gli Istruttori ed i Direttori delle Sezioni SNS di Versilia e Montignoso, che in questi anni tanto hanno fatto per crescere e migliorare in qualsiasi ambito del Salvataggio, un gran lavoro che coinvolge anche le Sezioni di Massa e di La Spezia.
Un sentito ringraziamento va alla Capitaneria di Porto di Marina di Carrara, che ci concede sempre grande disponibilità per mettere in atto i nostri addestramenti.
I neo conduttori di moto d’acqua, hanno avuto l’opportunità di provare 7 tipi di moto diverse, con 4 tipi di barelle diverse, una logistica importante. E’ stato davvero un privilegio, per noi, vedere come un gruppo di persone sia diventato in 2 giorni una vera e propria Squadra di Soccorritori! Sono grato a tutti per la professionalità e la dedizione dimostrata!”

Fonte e foto: SNS Montignoso e SNS Versilia

Bergeggi, 2/3 Ottobre 2021 – Sabato 2 e Domenica 3 Ottobre si è tenuta nell’Area Marina Protetta di Bergeggi (SV) l’undicesima edizione della storica manifestazione Swimtheisland: il Golfo dell’Isola, gara di nuoto in acque libere.
La tappa finale del circuito sostenuto da Jaked – precedeuta dagli appuntamenti di San Teodoro e di Sirmione sul lago di Garda, ha visto la partecipazione di oltre 2mila nuotatori provenienti da 14 Paesi.

Come sempre, fondamentale l’impegno delle organizzazioni per garantire la massima sicurezza nel corso dell’iniziativa, coordinate dalla Società Nazionale di Salvamento Sezione Noli- e Spotorno con la collaborazione della Lega Navale Italiana di Spotorno e della Società Nazionale di Salvamento Sezione Nervi.

Per approfondire leggi l’articolo su msn.com
Per saperne di più visita swimtheislandbergeggi.it

Fonte: msn.com

Castiglione del Lago, 26 Settembre 2021 – Eccezionale partecipazione di volontari all’iniziativa promossa dall’associazione “Plastic free” a Castiglione del Lago (PG), sul lago Trasimeno. Domenica 26 Settembre oltre 150 volontari hanno raccolto circa 550 chili di plastica e rifiuti: un vero e proprio record.
Soddisfazione da parte della referente locale Monica Poggiani che ha ringraziato tutti i soggetti aderenti all’iniziativa: il Comune di Castiglione del Lago, di Trasimeno Servizi Ambientali, gli alunni dell’Istituto omnicomprensivo Rosselli-Rasetti e le associazioni di volontariato, tra le quali la Società Nazionale di Salvamento – II nucleo di protezione civile.

Per approfondire leggi gli articoli su umbrianotizieweb.it , umbriacronaca.it , lavocedelterritorio.it 

Fonti: umbrianotizieweb.it , umbriacronaca.it , lavocedelterritorio.it 

Roma, 26 Settembre 2021 – Centinaia di volontari di Protezione Civile della provincia di Roma hanno partecipato alla festa dei Volontari e del volontariato, svoltasi il 26 Settembre presso il parco della Pisana in Roma. Presente il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti ed i responsabili della Protezione Civile regionale.
Premiati per il loro lavoro svolto i tanti volontari impegnati durante la pandemia da Covid 19.
Tra le associazioni di Protezione Civile premiate la Società Nazionale di Salvamento Sezione Nettuno-Anzio. 

Per approfondire leggi gli articoli su ilclandestinogiornale.italiasera.it , ilcaffe.tv , ilmamilio.it 

Fonti: ilclandestinogiornale.italiasera.it , ilcaffe.tv , ilmamilio.it 

Genova, Settembre 2021 –  Recensiamo con piacere il libro “Granelli di sabbia. Una guida per camminare sul bordo del mare” di Enzo Pranzini.

Granelli di sabbia. Una guida per camminare sul bordo del mare
Enzo Pranzini

Pacini Editore, Pisa, 2021, Euro 18

Enzo Pranzini è probabilmente il più famoso studioso italiano di geomorfologia delle coste, ed è un grande esperto delle spiagge. Insegna all’Università di Firenze Dinamica e difesa dei litorali ed è autore di innumerevoli scritti, 16 libri e qualche centinaio di articoli. Tra questi ricordiamo La forma delle coste (Zanichelli, Bologna, 2004), l’unico, preziosissimo manuale di geomorfologia costiera in italiano, e, con A. Williams, Coastal Erosion and Protection in Europe (Routledge, Londra, 2013).  E’ stato cofondatore e presidente del Gruppo Nazionale per la Ricerca sull’Ambiente costiero (GNRAC), di cui fa parte anche SNS, ed è direttore della rivista Studi costieri. Ha iniziato a visitare le coste del mondo per realizzare reportages per riviste del settore geografico e nautico, e ha continuato poi i suoi viaggi a scopo di ricerca raccogliendo un patrimonio iconografico che spazia dalle coste dell’Artico a quelle equatoriali.   Basterebbe questo a renderlo interessante per noi, se non fosse che fa parte del nostro comitato scientifico, che ormai da qualche anno è ospite fisso delle nostre riunioni ad Orvieto, che assieme agli altri membri di GNRAC ha cominciato ad occuparsi delle spiagge non solo sotto l’aspetto geomorfologico, ma anche per i pericoli che queste presentano per la balneazione.  Il contributo che ha arrecato alla nostra associazione è di grandissimo valore.

Ciò che più conta per noi, tuttavia, è la sua capacità di spiegare in termini semplici e chiari cose complesse, di rendere accessibile anche al profano i misteri e i segreti delle spiagge, i fenomeni che modellano le coste italiane e quelle del mondo Spesso si tratta di cose viste mille volte di cui non conoscevamo il significato e la spiegazione.  Il libro comprende una serie di brevi articoli – “voci” – pubblicate su Mondo Balneare, la rivista on line che si occupa di spiagge e stabilimenti balneari.

Gli articoli sono raccolti in cinque sezioni:

  • la spiaggia,
  • la forma delle coste,
  • i movimenti del mare,
  • l’uomo sulle coste,
  • la difesa dei litorali

Tutti assieme forniscono un quadro complessivo della spiaggia   – non solo da un punto di vista geomorfologico (cfr. La nascita delle località balneari, Il treno sulle spiagge, I porti: trappole per la sabbia, ecc.) – che non può non interessare chi, come molti di noi, i granelli di sabbia li ha calpestati per anni a piedi nudi.

Prof. Giuseppe Marino
Presidente Società Nazionale di Salvamento

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Puoi trovare Granelli di sabbia. Una guida per camminare sul bordo del mare anche su Amazon.

Fonte: SNS

Arbus, 11 Settembre 2021 – Ancora salvataggi nel mare di Scivu, costa della Marina di Arbus (VS). Una donna 60enne, al largo ed in evidente difficoltà a causa della forte corrente, è stata soccorsa e riportata a riva grazie al tempestivo intervento dei bagnini di salvataggio, brevettati dalla SNS, Marianna Mainas, Davide Dessì e Riccardo Virdis.
Analogo intervento pochi minuti dopo nello stesso punto di mare: Marianna Davide e Riccardo hanno tratto in salvo padre e figlio (57 e 18 anni).
I turisti avevano incautamente sfidato le onde ignorando le bandiere rosse che segnalavano il pericolo. E’ accaduto Sabato 11 Settembre.

Per approfondire leggi l’articolo su lanuovasardegna.it .

Fonti: sangavinomonreale.net , lanuovasardegna.it 

Noli, 12 Settembre 2021 – Domenica 12 Settembre si svolta a Noli (SV) la quinta tappa del prestigioso “Italian Open Water Tour” Challenge 2021, manifestazione organizzata dalla “ASD I Glaciali” e dalla Società Nazionale di Salvamento: grande partecipazione con oltre 400 atleti e bella cornice di pubblico presente.

Trofei del 150° anniversario della Società Nazionale di Salvamento
A dare lustro alla tappa di Noli ha contribuito certamente anche l’assegnazione dei Trofei del 150° anniversario della storica Società genovese che ha individuato proprio in Noli il perfetto scenario per festeggiare la ricorrenza. A premiare in rappresentanza del Presidente Prof. Giuseppe Marino, il Dott. Alfredo Rossi referente sanitario di tutti i protocolli medici della SNS.

Presente Francesco Ghettini campione di nuoto di fondo
Anche il campione della nazionale Francesco Ghettini è stato presente per tutto il week end: l’atleta azzurro della Marina Militare, che non aveva mai nuotato nelle acque nolesi, ha impreziosito le tre gare con la sua presenza in starting list.

L’olimpionica Linda Cerruti Madrina della tappa
Rimarranno indelebili i ricordi per tutti gli atleti premiati quelli della consegna dei trofei per mano della campionessa nolese Linda Cerruti, fresca olimpionica a Tokio 2021, che ha voluto stringersi alla “sua” Noli in un’occasione così importante.

Il Comune di Noli è stato rappresentato dall’Assessore Alberto Peluffo.

Scarica il comunicato stampa del 13-09-2021

“Un week end davvero spettacolare, segnato dai mille colori di giornate estive, il blu intenso del mare cristallino e la contagiosa allegria di un evento sportivo di fine stagione vissuto da centinaia di atleti provenienti da tutta Italia e da numerosi paesi europei come un vero e proprio ritrovo di appassionati del nuoto in acque libere.” Queste le parole a caldo di Marcello Amirante, Presidente di ASD I Glaciali organizzatrice del Circuito, a chiusura della dodici ore di open water vissute in una Noli brulicante di atleti.

Le foto

Fonte e foto: ASD I Glaciali e Società Nazionale di Salvamento