Società Nazionale di Salvamento, dal 1871... per la sicurezza della vita sul mare
0
  • Il tuo carrello è vuoto

News

Pescara, 6 Gennaio 2023 – Torna il tradizionale appuntamento con la “Befana vien dal mare”. Venerdì 6 Gennaio, dalle ore 11, l’evento si svolgerà al porto turistico di Pescara. L’iniziativa è organizzata dalla Società Nazionale di Salvamento Sezione di Pescara – diretta da Cristian Di Santo – da oltre 20 anni.
Come da tradizione, la Befana arriverà a bordo di una imbarcazione, approderà al molo e distribuirà i doni a tutti i bambini presenti.
Circa 60 volontari parteciperanno all’iniziativa.

Fonte e immagine: SNS Pescara

Villaputzu, 6 Gennaio 2023 – Torna a Villaputzu (SU) – come da tradizione – il Cimento invernale di Nuoto. L’appuntamento è per il 6 gennaio a Porto Tramatzu presso il Vela Sport alle 10.30. Ancora una volta saranno in tanti a misurarsi con una nuotata nelle acque della località turistica villaputzese. L’iniziativa è organizzata dalla Società Nazionale di Salvamento Sezione del Sarrabus. Ospiti speciali Sa Cosa Mala de sa Praia e le Befane.

Fonte e immagine: SNS Sarrabus

Alassio, 26 Dicembre 2022160 i coraggiosi partecipanti alla tradizionale “ciumba” di Santo Stefano ad Alassio: sotto un cielo plumbeo, si è tenuta la 58esima edizione del Cimento Invernale, organizzata dalla Società Nazionale di Salvamento Sezione Alassio, in collaborazione con l’assessorato al Turismo cittadino.
Alle 11 dal Pontile Bestoso “Molo” per chi non ha avuto paura di sfidare il freddo invernale, con i suoi 13 gradi di temperatura , e 16 gradi in acqua, in un clima di festa, davanti a diverse centinaia di spettatori. La giornata, pur grigia, non ha fermato gli intrepidi bagnanti, né il pubblico assiepato sul litorale e sul Pontile Bestoso.

Dai 6 anni di Federico Capogrosso ai 73 di Luigi Trevia, rispettivamente il più piccolo ed il più anziano trai maschi, dagli 11 anni delle gemelle Giada e Viola Belolli ai 75 di Michela Acquarone per le femmine.

Sono stati premiati anche i gruppi più numerosi: primi con 18 partecipanti i “Nuotatori del Tempo Avverso” che hanno conquistato la 27° edizione del Trofeo Pino Cosso; il gruppo Cimento.it con 13 tuffatori ha conquistato il Memorial Vittorio Dani, alla sua seconda edizione. Al terzo posto il gruppo dei Carabinieri, a seguire i gruppi Happy Bussoli, Alassio Wave Walking, Vismara & CO, Berghem e Svezia United.
Tra le istituzioni in mare anche il Vicesindaco Angelo Galtieri e il Consigliere Jan Casella. Assente giustificato il sindaco Marco Melgrati, influenzato.

Foto: web

Genova, 22 Dicembre 2022 – Nella certezza di fare cosa gradita, pubblichiamo il manuale “Consigli ai balneanti ed istruzione sul modo di soccorrere i sommersi e gli asfittici per gaz acido carbonico”, primo manuale di primo soccorso pubblicato nel 1872 “a spese della Società di soccorso e salvamento”, che veniva consegnato durante i corsi alla popolazione (successivamente ristampato per decine di anni e tradotto in varie lingue).
Genova – Tipografia del R. Istituto Sordo-muti.
Una testimonianza storica, ritrovata, quasi per caso, ad un’asta.

Sono passati 150 anni (1872 – 2022) e la “Salvamento Genova” ha deciso di renderlo disponibile per tutti in formato pdf – sul sito istituzionale – come strenna natalizia per i soci.
La certezza di non esseri nati ieri.

“Consigli ai balneanti ed istruzione sul modo di soccorrere i sommersi e gli asfittici per gaz acido carbonico” – 1872 – clicca per leggere

Fonte e immagini: SNS Genova

Ai Soci della Società Nazionale di Salvamento

Siamo quasi giunti al termine di questo anno.
Dopo un biennio funestato dalla pandemia di Covid-19, anche questo 2022 è stato difficile, travagliato e – in particolare per noi della Società Nazionale di Salvamento – doloroso.
Il pensiero di tutti noi va al nostro Presidente Marino, la cui improvvisa scomparsa ha lasciato in noi un enorme senso di smarrimento ed un vuoto incolmabile.
Nel Suo ricordo e nel solco della via già tracciata negli anni, siamo certi che la nostra “Salvamento Genova” saprà raccogliere ed affrontare al meglio le sfide che si prospettano all’orizzonte.
Interpretando anche i sentimenti del Consiglio Direttivo, con vero sentimento di vicinanza, pervengano a Voi ed alle Vostre famiglie sinceri auguri di trascorrere un sereno Natale e con l’auspicio che il prossimo sia un anno migliore.
Fortunato Comparone
Vice Presidente Nazionale
f.f. Presidente Nazionale
“Le idee camminano con le gambe degli uomini” (P.Nenni)
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Società Nazionale di Salvamento
Via Luccoli, 24/4 – 16123 Genova (GE)
Tel. +39 0102474261 – Fax +39 0102474223
Email sede.nazionale@salvamento.it – Web www.salvamento.it

Bergamo, 12 Novembre 2022 – Nell’ambito delle iniziative connesse a “Bergamo, prima capitale italiana del volontariato, 12 novembre 2022”, nel quadro dell’accordo tra CSV Net e il Dipartimento della Protezione Civile, è organizzato –  congiuntamente con la sezione del CSV di Bergamo – l’evento di approfondimento “Il Volontariato del 2022 si racconta: identità diverse in una storia comune”.
L’iniziativa si svolgerà Sabato 12 Novembre 2022 presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Bergamo (BG), piazzale Sant’Agostino 2.
La Società Nazionale di Salvamento, invitata, sarà presente con una propria rappresentanza di volontari  del 1° centro operativo di intervento, Peschiera  del Garda, Colonna Mobile SNS.

Scarica la locandina/programma dell’evento (pdf).

Fonte: CSV Net, DPC 

 

Viareggio, 7 Ottobre 2022 – Il comandante della Capitaneria di porto di Viareggio, CF (CP) Alessandro Russo ha voluto premiare con un encomio in una pubblica cerimonia, due Bagnini di Salvataggio brevettati SNS, che – il giorno 27 settembre 2022 –  pur non essendo in servizio di sorveglianza, hanno tratto in salvo una coppia di tedeschi che erano entrati in acqua nonostante le avverse condizioni di mare.
I nostri Bagnini Ceccarelli Luca e Federigi Stefano, entrambi bagnini del “Bagno Adua” di Marina di Pietrasanta (LU), sono intervenuti portando a buon fine il salvataggio.

Fonte e foto: SNS Massa

Genova, Ottobre 2022 – E’ iniziata il 10 Ottobre la campagna di rinnovo dei brevetti di Bagnino di Salvataggio in scadenza il 31 dicembre 2022. Riportiamo di seguito la comunicazione ai soci.

                                                                                                                                                           Genova, 10 Ottobre 2022

Caro Socio,

il tuo brevetto di Bagnino di Salvataggio scade il 31 Dicembre 2022. A partire dal mese di Ottobre puoi procedere con il rinnovo online.

Ecco come.

Vai sul nostro nuovo sito web alla pagina https://www.salvamento.it/come-si-rinnova-online/ , quindi clicca sul video tutorial e segui passo per passo le indicazioni per registrarti e, successivamente, per rinnovare il tuo brevetto. Tale registrazione è obbligatoria e richiesta nel rispetto delle norme del GDPR – Regolamento UE 2016/679 (Codice Privacy).

Riassumendo:

  • terminata la registrazione, effettua il login sul sito salvamento.it, con le tue credenziali (e-mail e password): nel tuo profilo inserisci la tua “Foto Tessera” (formato jpg), “Indirizzo di fatturazione” per la ricevuta e “Indirizzo di spedizione” al quale desideri ricevere il brevetto;
  • clicca poi sul menù “Shop” e seleziona la voce “Rinnovi”, quindi inserisci nel “carrello” il rinnovo del tuo brevetto di Bagnino di Salvataggio;
  • completa la procedura effettuando il pagamento tramite carta di credito (inserisci i dati richiesti) oppure bonifico SEPA (in questo caso indica il tuo codice IBAN: la procedura di conferma del pagamento richiederà qualche giorno).

I tempi di ricezione del brevetto rinnovato sono di circa 20 giorni; nell’attesa di ricevere l’originale, puoi visualizzare il rinnovo sul tuo profilo ed eventualmente stamparlo cliccando sull’icona blu che appare sotto il numero del tuo brevetto rinnovato.

Attenzione: per il rinnovo occorre essere in possesso di certificato medico in corso di validità attestante lo stato di buona salute (nota: il certificato medico non dovrà essere inserito nel tuo profilo, ma dovrai conservarlo con cura e spuntare la relativa casella in fase di rinnovo dichiarando di esserne in possesso).

Il costo del rinnovo è di euro 20,00 (rimborso forfettario delle spese di rinnovo) più la quota associativa triennale 2023-2025 pari ad euro 60,00, se richiesta: il sistema controlla automaticamente la necessità di pagare – o meno – la quota associativa, ed in caso sia richiesta questa si troverà automaticamente nel carrello.

Per assistenza contattaci telefonicamente (0102474261) o a mezzo e-mail (amministrazione@salvamento.it ).

Il brevetto di “Bagnino di Salvataggio” è valutato: titolo per l’attribuzione del credito formativo agli esami di Stato della Scuola Secondaria di 2° grado (DPR 23/07/1998 n. 323 art. 12 e DM n. 49 del 24/02/2000); titolo meritevole ai fini della trascrizione matricolare per il personale delle FF.AA. e di P.S. (vedi le autorizzazioni su: www.salvamento.it/modulistica ). E’ altresì titolo equipollente alla “prova di nuoto e voga” necessaria per il rilascio del Libretto di Navigazione – iscrizione nelle matricole della “gente di mare” (dp. Prot. n.° 4135556 del 17/06/1998 Min. dei Trasporti e della Navigazione – Direzione Generale del Lavoro Marittimo e Portuale).

Per un tuo aggiornamento accedi e registrati al sito web www.salvamentonline.it .

Fraterni saluti,

Il Vice Presidente Nazionale
f.f. di Presidente Nazionale
Dott. Fortunato Comparone

Scarica la Lettera SNS avviso scadenza brevetto bagnino 2022  (PDF)

Marina di Pietrasanta, 8 Ottobre 2022 – Il corso per “Conduttore di Moto d’Acqua per il salvamento” – organizzato dalla SNS Sezione Montignoso ed inizialmente programmato a Ronchi, Massa (MS) – si è svolto presso il Circolo Velico di Marina di Pietrasanta (LU) nella giornata di Sabato 8 Ottobre.
La logistica, finemente curata dalla SNS Sezione Versilia, diretta da Antonio Colonna, con i suoi preziosi collaboratori Andrea Coluccini, Michael Pierotti e Simone Giraldi, ha visto mettere in campo un gommone, 3 moto d’acqua e l’appoggio presso il Circolo Velico.
La SNS Sezione Montignoso, nella persona del Presidente ed Istruttore di moto d’acqua SNS, Francesco Paolo Greco, ha condotto la giornata di formazione, mettendo a disposizione altre 2 moto d’acqua e 4 barelle da soccorso, rigide, semirigide e gonfiabili.
Il ringraziamento di Francesco Paolo Greco: “Un sentito e doveroso ringraziamento va ai Soci volontari della SNS Sezione di Montignoso, Giuseppe Tartarini, Rachele Paiardi e Francesco Cerchia per il grande supporto. Infine una menzione speciale per i numerosi discenti provenienti da tutta Italia, isole comprese, che con grande impegno, serietà e instancabile passione per il Salvamento, hanno affrontato e superato brillantemente le prove tecnico attitudinali davanti dagli Istruttori Sns.
Un caro saluto a tutti, felice di aver vissuto questa bellissima giornata di formazione!”

Fonte e foto: SNS Montignoso e SNS Versilia