Milano, 21 Marzo 2020 – Pubblichiamo la versione integrale del Comunicato della Federazione delle Società Medico Scientifiche Italiane (FISM) alla quale appartiene la Società Nazionale di Salvamento.

 Comunicato

La Federazione delle Società Medico Scientifiche Italiane (FISM) ha formalizzato un’ACCORDO DI COLLABORAZIONE SCIENTIFICA con l’Istituto Superiore di Sanità (ISS) finalizzato a mettere a punto, anche attraverso le proprie federate, percorsi specifici d’informazione e sensibilizzazione sul CORONAVIRUS rivolti a cittadini e operatori. 

Inoltre, i medici cantano le parole scritte apposta da Mogol sulle note de “Il mio canto libero”, lanciando un inno contro il coronavirus:

INNO DEI MEDICI FISM

Com’è noto, l’ISS è l’organo tecnico scientifico del Servizio Sanitario Nazionale che persegue la tutela della salute pubblica, attraverso funzioni di ricerca, controllo, consulenza, regolazione e formazione.  Nell’ambito delle strategie di contrasto messe in atto e la gestione del rischio sanitario connesso all’emergenza epidemiologica causata dal Nuovo Coronavirus COVID-19, l’ISS è attualmente impegnato nella realizzazione di corsi FAD, tesi ad orientare al meglio il personale sanitario nell’emergenza sanitaria dovuta al contagio. In situazione di grave crisi sanitaria, ISS e FISM hanno inteso avviare questa collaborazione scientifica al fine di porre in essere ogni azione necessaria alla realizzazione di percorsi formativi congiunti FAD, relativamente alla gestione del Nuovo Coronavirus in ambito specialistico, assumendosi gli oneri dell’accreditamento. La decisione di “far sistema assieme alle Istituzioni” farà si che le esperienze, i suggerimenti e le proposte operative delle società scientifiche saranno messe a disposizione in modo trasversale. In questo modo, gli specialisti potranno avere accesso e valutare le specifiche raccomandazioni e posizioni scientifiche ed ottenere una visione trasversale che tenga conto delle situazioni ottimali in sede di emergenza e comportarsi di conseguenza, nell’interesse dei pazienti e degli operatori sanitari. S’invitano, quindi, tutte le società scientifiche interessate all’iniziativa, a realizzare e proporre corsi specifici COVID. Per maggiori dettagli si può prendere contatti direttamente con il Responsabile dei rapporti istituzionali della FISM, Dott. Michele Karaboue, oppure con la nostra Segreteria Generale che rimane a completa disposizione per ogni ulteriore approfondimento.

Prendiamo spunto dalla presente comunicazione, per condividere l’iniziativa assunta da FISM, d’intesa con il Ministero della Salute, circa la diffusione dell’Inno (appello) dei Medici contro il CoronaVirus. Come potrete vedere direttamente dall’home page del Ministero della Salute, I medici cantano le parole scritte apposta da Mogol, sulle note de “Il mio canto libero”, per sensibilizzare la collettività sull’importanza di rimanere a casa.  Ecco che, anche d’intesa con il sistema della Protezione Civile, ove vogliate aderire a questa campagna di sensibilizzazione sociale, potete aiutarci nell’azione di diffusione del messaggio tramite la vostra rete di soci, newsletter e la home page dei vostri siti. Trattasi di un video musicale per raccomandare ai cittadini di restare a casa, quanto appena lanciato oggi sui social della FISM e del Ministero della Salute. Il testo è stato scritto appositamente per noi dal maestro Giulio Rapetti Mogol, che ha “rivisitato” le parole originarie de “Il mio canto libero”, il classico della canzone italiana scritto con Lucio Battisti. È così nata l’idea di interpretare la canzone, ovviamente a distanza, mettendo a “fattor comune” le capacità musicali di tanti professionisti delle corsie di tutta Italia, per sottolineare come il difficile lavoro negli ospedali debba essere sostenuto dall’impegno di tutti. Ne è nato un vero e proprio inno che, pur nella fatica e nel dolore, rilancia la speranza.

Come recita il testo,
“adesso resta a casa, esci solo a far la spesa… domani un nuovo giorno sarà”

Guarda:

MINISTERO DELLA SALUTE – NASCE L’INNO DEI MEDICI CONTRO IL CORONAVIRUS

MINISTERO DELLA SALUTE – NASCE L’INNO DEI MEDICI FISM – MOGOL

INNO DEI MEDICI FISM – VIDEOMESSAGGIO DI MOGOL   

PORTALE FISM: L’INNO DEI MEDICI

INNO DEI MEDICI FISM – VIDEOMESSAGGIO DEL PRESIDENTE VIMERCATI

Federazione delle Società Medico Scientifiche Italiane
Ufficio Relazioni Esterne –  Milano

Segreteria: 02.54121092  – e-mail: comunicazione@fism.it

Fonte e immagini: FISM

Tags: