Lido di Camaiore, 17 luglio 2012

Lido di Camaiore – Nella giornata del 17 Luglio 2012 i volontari della SNS Sez. di Viareggio-Versilia, diretti da Antonio Colonna, in collaborazione con la Capitaneria di Porto di Viareggio e la parrocchia di S. Maria Assunta di Camaiore, hanno promosso ed organizzato la manifestazione “Papà ti salvo io” presso il bagno della Caritas di Lido di Camaiore (LU).

Per tutta la mattinata circa 180 bambini hanno preso parte festosamente all’iniziativa: i volontari SNS hanno spiegato loro le “10 regole d’oro per un bagno sicuro”. Attraverso il gioco i bambini sono così diventati “Piccoli bagnini-Baby watch”.

La giornata, svoltasi nell’entusiasmo generale tra giochi e simpatici gadgets consegnati ai “piccoli bagnini”, è stata anche movimentata da un intervento simulato della motovedetta CP 702 della Guardia Costiera di Viareggio e da una dimostrazione di salvataggio con moto d’acqua da parte dei Vigili del Fuoco – Comando Provinciale di Lucca – Distaccamento Salvataggio acquatico.

Come è noto, “Papà ti salvo io” si rivolge ai bambini di età scolare delle ultime classi delle scuole elementari ed alle prime classi delle scuole medie, in relazione alla prevenzione degli incidenti in mare nonché alla sensibilizzazione alla sicurezza balneare e si propone di contribuire a diffondere la conoscenza delle principali norme comportamentali di sicurezza in mare e sulle spiagge.

Hanno partecipato all’iniziativa i bagnini-volontari SNS, Barbara Rovia, Sara Gabrielli, Lorenzo Rossi, Massimiliano Pistolesi, Emanuela Angeli, Lorenzo Raffaelli e gli Istruttori IAMAS, Angelo Cinquini ed Elena Manai.

Nelle foto alcuni momenti della manifestazione

Fonte e foto: SNS Sez. Viareggio-Versilia

Tags: