Quartu Sant’Elena, 5 Luglio 2019 – Anche quest’anno Quartu (CA) avrà le postazioni di salvataggio ubicate nei tratti di spiaggia libera del litorale, con particolare riguardo per i posti maggiormente frequentati dai bagnanti. La Giunta comunale di Quartu ha infatti deliberato per garantire le condizioni di sicurezza nella costa quartese, nel rispetto del disciplinare regionale e dell’ordinanza della Capitaneria di Porto di Cagliari. Saranno 3 le postazioni di salvataggio a breve operative sul litorale cittadino, tutte attrezzate anche per il servizio per l’accompagnamento dei disabili dal parcheggio al bagnasciuga. Due postazioni sono previste al Poetto – viale Lungomare del Golfo – una nel tratto antistante il Lungomare Eroi del Mare e piazza Olla e l’altra alla fine della spiaggia, nei pressi del complesso denominato Tamarix. La terza postazione sarà collocata sul litorale, in via Taormina, in località Sant’Andrea, anche questa fornita di attrezzatura per i portatori di handicap.
Lo riportano castedduonline.it e vistanet.it .

Leggi gli articoli online:
Poetto di Quartu e Flumini, arrivano i nuovi bagnini: salvamento a mare, ecco tutte le postazioni in spiaggia – castedduonline.it
Salvamento a mare, Quartu: spiagge sicure per tutti e con postazioni attrezzate per i disabili – vistanet.it

Tags: