Maiano di Sessa Aurunca, 19 giugno 2011

Maiano di Sessa Aurunca – La Società Nazionale di Salvamento Sez. di Mondragone, Diretta da Emilio Di Nardo, ha partecipato, come già nell’anno passato, alla manifestazione “Fiume Garigliano navigabile e recuperabile”.

L’inizativa, svoltasi il 19 giugno 2011, in collaborazione con altre associazioni di volontariato, si è tenuta presso la centrale idroelettrica al km 21 della s. p . 328 in localita’ Maiano di Sessa Aurunca (CE).

Dopo la traversata dello splendido fiume, presso il bene confiscato A.Varone s.p. 124 di Maiano, si è tenuto un incontro con un centinaio di bambini (dai 4 ai 10 anni) e le autorità locali durante il quale sono state svolte dimostrazioni di primo soccorso e, attaverso il gioco “Papà ti salvo io”, trattati argomenti relativi alla prevenzione degli incidenti in acqua.

Fonte e foto: SNS Mondragone

Tags: