Monopoli, 25 agosto 2012

Monopoli – Tre ragazzi in mare salvati dai bagnini e da due volontari a bordo di un pedalò. E’ accaduto a Cala Paradiso – Monopoli (BA) – sabato 11 agosto scorso alle 11,30 circa, in un giorno di forte vento di maestrale. Alcuni bagnanti avevano allertato i bagnini che tre adolescenti si erano tuffati dalla scogliera (tra Cala Paradiso e Porto Verde) ed erano in difficoltà: il moto ondoso impetuoso non permetteva loro di tornare sotto costa ed aggrapparsi alla roccia per mettersi in salvo.

Se non fosse stato per l’intervento a nuoto dei quattro bagnini, Gennaro Cascione, Nicola Civetta, Alessandro Leggiero e Michele Pepe, quest’ultimo neo bagnino (ha sostenuto l’esame di abilitazione lo scorso luglio con la SNS Sez. di Monopoli, diretta da Domenico Rizzi), l’imprudenza dei tre ragazzi si sarebbe potuta trasformare in tragedia.

Fonte e foto: Fax – I fatti della settimana del 25/08/2012

Tags: