Bergeggi,  6/7 Ottobre 2018 – Sabato 6 e Domenica 7 Ottobre a Bergeggi (SV), si è svolta l’ottava edizione della manifestazione di nuoto SWIMTHEISLAND. L’edizione del 2018 ha stabilito un nuovo record di presenze, vedendo iscritti oltre 700 atleti nella giornata di sabato ed oltre 3200 in quella di domenica.
La manifestazione organizzata da Trio Eventi con il supporto della Società Nazionale di Salvamento Sez. di Noli e Spotorno, ha avuto il patrocinio ed il supporto dei comuni di Bergeggi e Spotorno, del Parco Marino dell’isola di Bergeggi e dell’organizzazione del Golfo dell’Isola.
Per il terzo anno consecutivo la gara è stata il banco di prova, come tutte quelle che si svolgono nel golfo dell’isola di Bergeggi, del sistema codificato dalla Società Nazionale di Salvamento come “Open water swimming races: the safety question” (riportato integralmente sul sito nazionale SNS). In veste di osservatori di tutte le operazioni di sicurezza ernao presenti i due coautori del sistema suddetto.
L’efficacia della struttura di assistenza e soccorso in mare è stata garantita dalla professionalità degli operatori della SNS Sez. di Noli che hanno operato insieme ai volontari SNS delle Sezioni di Nervi, di Borghetto Santo Spirito, di Varazze e di Bordighera, presenti con i relativi direttori come personale di soccorso; utilizzati 14 gommoni, 8 moto d’acqua e 10 SUP a cui si sono aggiunti i mezzi nautici della Lega Navale Italiana sezione di Spotorno, della sezione nautica della Questura di Savona e ASDC Tsunami, tutti perfettamente integrati con i loro compiti nel piano di sicurezza, salvataggio e soccorso previsto ed approvato dalla Capitaneria di Porto e dalla Centrale Operativa 118 Savona.

Alcune foto dell’evento

Fonte e foto: SNS Noli

Tags: