Lerici, 24/26 maggio 2012

Lerici – La sicurezza s’impara fin da giovani: questo l’insegnamento impartito agli studenti provenienti da Istituti scolastici provenienti da ben 13 diverse province, che dal 24 al 26 maggio sono stati impegnati nella settima edizione del Trofeo Nazionale Studentesco di salvamento a nuoto, voga e primo soccorso, in programma alla Venere Azzurra (Lerici – SP) di cui è promotore storico il prof. Roberto Giansanti, Direttore della SNS Sez. La Spezia.

Grazie all’impegno congiunto di una nutrita squadra di operatori Corpo Forestale dello Stato, Vigili del Fuoco, Polizia Provinciale, Vigili Urbani di Lerici, Protezione Civile, Società Nazionale di Salvamento, 118 e Pa di Lerici, Marina Militare, gli studenti si sono cimentati in un percorso di sistema di protezione civile.

Inizialmente rivolta agli studenti degli Istituti scolastici della provincia della Spezia, a partire dall’edizione nazionale del 2006, la manifestazione ha assunto una vera e propria connotazione di esercitazione di protezione civile di livello nazionale.

Il 25 maggio, a Villa Marigola, si è tenuto il convegno «Sicurezza della balneazione e della navigazione costiera: incidentalità, soccorso e prevenzione» con i contributi del Prefetto di La Spezia Dott. Giuseppe Forlani, del Comandante della Capitaneria Giuseppe Aulicino, del titolare dello stabilimento balneare Lido Marco Butichi, della dirigente della Protezione Civile Dott.ssa Luisa Gallinotti, del Presidente della Fondazione Canergie Dott. Alberto D’Errico e del Presidente della Società Nazionale di Salvamento Prof. Giuseppe Marino.

Durante il convegno la Società Nazionale di Salvamento ha conferito due “Medaglie al merito in argento”:

al bagnino di salvataggio Ismael Lahmar

“per aver salvato due ragazzi in grave pericolo di vita trascinati contro gli scogli dalle forti correnti marine” Stabilimento Oasi – Marinella di Sarzana, agosto 2011

e

al bagnino di salvataggio Mattia Axianas

“per aver prontamente tratto in salvo un pericolante trascinato al largo dalle forti correnti marine” Bagno Roma – Marinella di Sarzana, 24 agosto 2011

I due bagnini di salvataggio premiati si sono avvicinati alla comunità dei soccorritori attraverso l’iniziativa del Trofeo Nazionale Studentesco di salvamento a nuoto, voga e primo soccorso.

Le onorificenze sono state consegnate dal Prefetto di La Spezia, Dott. Giuseppe Forlani.

Scarica il programma completo della manifestazione.

Rassegna stampa dell’evento:

Progetto Salvamento Successo della sfida tra cento studenti – La Nazione ed. La Spezia – 26/05/2012 (jpg)

Trofeo di salvamento, studenti di tutta Italia si sfidano in mare – Il Secolo XIX ed. la Spezia – 26/05/2012 (jpg)

Gli studenti delle superiori si sfidano nel salvamento – La Nazione ed. La Spezia – 24/05/2012 (jpg)

Fonte e foto: SNS La Spezia


Tags: