Nettuno, 1 Gennaio 2013

Nettuno – Il 1° Gennaio del 1987 si svolgeva il “Primo Bagno di Capodanno” a Nettuno. Sono passati 27 anni da quando Alberto Rosini si tuffò nelle acque del nostro mare invernale. Da un tuffo solitario si è arrivati alla 27^ edizione del Bagno di Capodanno, con la partecipazione, negli anni, di centinaia e centinaia di persone. Uomini e donne di tutte le età, con qualche bambino, si sono succeduti nel tempo.

L’evento, ancora una volta, è stato organizzato dagli Amici del Mare “Andrea Doria”, dalla ASD Libertas Atletica Nettuno, dalla Scuola Italiana Cani Salvataggio e dalla Società Nazionale di Salvamento Sezione di Nettuno – Anzio, diretta dal Prof. Fausto Onori che, come ogni anno, ha curato anche l’aspetto della sicurezza in mare.

Oltre 120 persone hanno sfidato le fredde acque del mar Tirreno, sull’arenile antistante lo stabilimento «Vittoria» di Nettuno, sottostante il Forte Sangallo, per dare il benvenuto al 2013.

Programma:

Martedi 1° gennaio 2013

ore 10,30 Iscrizione partecipanti

ore 12,00 Bagno di Capodanno

Fonti e foto: SNS Sez. Nettuno-Anzio e “Latina Oggi” del 02/01/2013

Tags: